copertina braido

Pietro Braido: Per una storia dell’educazione giovanile nell’oratorio dell’Italia contemporanea

I saggi di Braido qui proposti rappresentano un’occasione propizia per riportare l’attenzione sull’importanza di un sempre più rigoroso prosieguo degli...

acssa Spagna giugno 2018

Breve riassunto del verbale della riunione di ACCSA-E tenuta nella Casa Don Bosco il 30 giugno 2018

  Saluti del presidente  Rivolgo a tutti un cordiale saluto, con una menzione speciale a María Dolores (Loli) Ruiz, che...

india

CONTINENTAL SEMINAR OF ACSSA SOUTH ASIA “Incisive and Innovative Salesian Personalities of India” Don Bosco Provincial House, Hyderabad, 22-24 June 20188

The third continental seminar of South Asia ACSSA – the first of the continental seminars of this season – commenced...

ACSSA Italia 28 aprile 2018

Riunione annuale della Presidenza ACSSA

Il 28 aprile 2018 si è tenuta all’Università Pontificia Salesiana (Roma) la seduta annuale della Presidenza ACSSA (Associazione Cultori Storia...

Ventura pib

L’immagine di don Bosco sulla stampa italiana. Negli anni 1888, 1929 e 1934

  Appare in prossimità della Pasqua questo volume della Piccola Biblioteca dell’Istituto Storico Salesiano (ISS), che affronta un tema di...

ACSSA- 17 febbraio 2018 (002)

Assemblea ACSSA Spagna – Madrid, 17 febbraio 2018

  BREVE RIASSUNTO DEL VERBALE DELLA RIUNIONE DI ACSSA-ESPAÑA TENUTO A MADRID IL 17 FEBBRAIO 2018   Il 17 febbraio...

appunti di pedagogia (2)

Appunti di pedagogia di Giulio Barberis (1847-1927)

Il sacerdote salesiano Giulio Barberis entra nella cerchia dei discepoli e collaboratori di don Bosco, riconosciuti come figure chiave per...

ciammaruconi 3

Un clero per la «città nuova»

PREFAZIONE di Augusto D’Angelo   Littoria, dal punto di vista storico, rappresenta un osservatorio interessante per molti motivi. È il...

Atti-ACSSA2015

Percezione della figura di don Bosco all’esterno dell’opera salesiana (SDB e FMA) dal 1879 al 1965

VI Convegno internazionale di studi organizzato dall’Associazione dei Cultori di Storia Salesiana (ACSSA), in collaborazione con l’Istituto Storico Salesiano; si terrà...

ACSSA19052016

Riunita la nuova Presidenza ACSSA

Il 19 maggio presso la sede dell’Istituto Storico Salesiano nella casa generalizia di Roma si è riunita la nuova Presidenza...

Mogliano Veneto 2016

Il servizio dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice durante la Grande Guerra

Si è  svolto a Mogliano Veneto (Treviso, Italia) con soddisfazione di tutti i numerosissimi partecipanti, il convegno nazionale di studio...

POZZO Vittorio

I salesiani di don Bosco nel paese dei cedri

Un nuovo volume di Vittorio Pozzo SDB. *** L’Istituto Storico Salesiano, l’Ambasciata del Libano presso la Santa Sede, la Casa Editrice...

Epistolario, (Don Bosco) vol. VII (1880-1881).

Epistolario, (Don Bosco) vol. VII (1880-1881)

È arrivato in libreria un nuovo volume dell’edizione critica delle lettere del santo. Lo ha curato, come i precedenti, don...

acssa02112015-DSCN4927

Percezione della figura di don Bosco all’esterno dell’opera salesiana (SDB e FMA) dal 1879 al 1965

VI Convegno internazionale di studi organizzato dall’Associazione dei Cultori di Storia Salesiana (ACSSA), in collaborazione con l’Istituto Storico Salesiano; si terrà...

BENEDIKTBEUERN GERMANIA 31 OTTOBRE – 4 NOVEMBRE 2012a

Benediktbeuern (Germania) Lo stato della storiografia salesiana nella regione

SEMINARIO EUROPEO Lo stato della storiografia salesiana nella regione. Conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale Benediktbeuern 31 ottobre – 4 novembre 2012 http://www.seminarioeuropeoacssa.altervista.org/...

< >

Assemblea ACSSA Polonia – 10 marzo 2018

Riassunto del verbale dell’Assemblea ACSSA Polonia

        Il 10 marzo 2018, nella sede dell’Ispettoria San Stanislao Kostka a Varsavia, si è svolto l’incontro dei membri della Sezione Polacca ACSSA. Sono stati presenti otto sui quattordici membri; le assenze sono state dovute, in maggior parte dei casi, agli impegni d’importanza improvvisi o alla situazione di salute.

        Dopo il saluto dell’Economo ispettoriale, don Andrzej Hołownia, il quale fece le veci dell’Ispettore, don Andrzej Wujek, impedito d’improvviso, si è passato a seguire l’ordine del giorno. Quindi ha preso la parola il Presidente don Stanisław Wilk, il quale ha reso breve conto della situazione attuale in cui si trova l’attività dell’ACSSA Polonia. Dopodiché don Stanisław Zimniak ha riferito sull’attività dell’ACSSA mondiale, cioè sullo stato di attuazione dei cinque programmati seminari continentali i cui responsabili con varia dinamica organizzativa ed operativa, malgrado alcune rilevanti difficoltà, grazie a Dio stanno portando avanti. Ha fatto cenno al procrastinare del seminario africano per l’anno 2019, provocato dalla scarsa preparazione da parte dei Salesiani. Quindi in questo anno si svolgeranno due dei cinque previsti seminari: quelli per l’India e l’Europa. Ha dato conto delle attività delle sezioni nazionali dell’ACSSA, soffermandosi in modo speciale sui progetti in cantiere che porta vigorosamente l’ACSSA Spagna e rilevando un grande impegno dell’ACSSA Italia nella preparazione al Seminario Europeo: sono previsti una ventina di interventi da parte delle FMA e dei SDB! Ha accennato anche all’attiva ACSSA Brasile e quella dell’India; questa è assai impegnata nella preparazione del Seminario continentale. Ha presentato lo stato corrente del Sito ISS-ACSSA, mettendo in evidenza il suo aggiornamento, anche se non ancora perfetto, ma degno di essere preso in considerazione dai ricercatori, quindi ha invitato di visitare e valorizzare questo moderno strumento, nonché arricchendo con le proprie proposte. Non è stata omessa l’informazione sull’attuale situazione di sistemazione sia dell’Istituto Storico Salesiano (ISS) sia dell’Archivio Salesiano Centrale (ASC) nella nuova sede dell’Università Pontificia Salesiana: ci sono tante cose già sistemate, tuttavia ci occorrerà ancora assai di tempo per dire che la cosa è in ordine; tanto vero che l’Archivio rimane chiuso e non è facile dire quando sarà riaperto per l’abituale consultazione da parte di studiosi. Infine ha reso conto sulle ultime pubblicazioni dell’ISS e ha invitato i presenti a comunicare sulle nuove pubblicazioni. Ha concluso con l’informazione circa il Servo di Dio Card. August Hlond per il quale il 15 maggio 2018 la Santa Sede si pronuncerà sulla sua venerabilità. In questo processo di canonizzazione l’ISS è stato molto impegnato sull’invito della nostra Postulazione.

        In secondo momento si è parlato della partecipazione dell’ACSSA Polonia al Seminario Europeo. Don Zimniak ha insistito di far uno sforzo per aumentare il numero di interventi da presentare, tanto più che sono già stati fatti numerosi studi su tante figure dei salesiani polacchi; la posizione delle FMA è molto diversa da quella dei SDB, poiché manca una documentazione che permetta di fare una ricerca valida. In conseguenza, dopo uno scambio dei pareri, si è deciso di incrementare il numero degli interventi. Sono previsti contributi da parte di: don Jarosław Wąsowicz che tratterà la figura di don Wiktor Grabelski – educatore dei primi salesiani polacchi; don Artur Świeży prenderà la persona di don Antoni Hlond (Chlondowski) – famoso musico e compositore; don Waldemar Żurek presenterà il signor Jan Kajzer salesiano laico – promotore delle scuole professionali; don Jan Pietrzykowski invece studierà il vescovo-martire don Antoni Baraniak. Le FMA hanno pianificato solo un intervento: lo farà suor Bernadete Lewek sulla figura di suor Anna Juzek.

        Al centro dell’incontro, tuttavia, stava la verifica del progetto molto ambizioso in cantiere da un po’ di anni, cioè lo stato attuale dei lavori per composizione dell’Enciclopedia Salesiana. Per questa iniziativa sono stati coinvolti vari studiosi salesiani che non fanno parte dell’ACSSA Polonia. Recentemente è stata presa la decisione di coinvolgere anche l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Di fatto le due Ispettorie polacche delle FMA hanno delegato suor Bernadete Lewek e suor Małgorzata Łukawska che dovrebbero compiere tale lavoro. Per quanto riguarda l’impegno dei singoli membri dell’ACSSA Polonia è stato constato un notevole successo per la raccolta delle voci biografiche e delle voci sulle opere, istituzioni, associazioni ecc. da parte delle due Ispettorie del Nord della Polonia, mentre quelle del Sud stentano assai ad andare al pari. Anche se le FMA hanno appena incominciato, si deve riconoscere un considerevole progresso. Il gruppo redazionale ha notificato e richiamato all’osservanza dei criteri proposti al fine di assicurare una indispensabile serietà scientifica e una certa uniformità nella redazione delle singole voci. I presenti si sono resi conto che questo lavoro richiederà ancora molto tempo, perché tanti di quelli coinvolti non sempre hanno il tempo libero per fare un lavoro tanto impegnativo e scientificamente valido. Tuttavia si prospetta una data di pubblicazione per l’anno 2020.

        Un altro punto di grande interesse riguardava il progetto della pubblicazione critica delle lettere del Servo di Dio card. August Hlond, salesiano, Primate di Polonia, fondatore della Società di Cristo pro Migrantibus Poloniae. Un progetto che è stato proposto dal presidente don Stanisław Wilk, il professore emerito e l’ex rettore dell’Università Cattolica Giovanni Paolo II di Lublino. Don Wilk ha ricevuto una sovvenzione dalle autorità pubbliche per questo progetto che gli ha permesso di coinvolgere vari studiosi laici. Questa opera è pianificata per vari anni, perché si tratta di una incredibile mole di epistole conservate in numerosi archivi sia polacchi che stranieri e tra cui, per giunta, tantissime redatte in lingue straniere.

        Uno degli ultimi punti dell’ordine del giorno è stata la presentazione da parte dei membri delle proprie pubblicazioni, nonché delle iniziative di organizzazione dei simposi. Don Jan Pietrzykowski sta preparando da tempo un seminario di due giorni su una delle prime opere salesiane dell’Ispettoria San Stanislao Kostka (Varsavia). Si tratta di un’opera aperta nel 1918 a Różanystok, una cittadina situata vicino alla Lituania. Don Pietrzykowski, una cosa degna di nota, è riuscito a coinvolgere numerosi studiosi sia dal mondo ecclesiastico che da quello laico. Il simposio sarà tenuto nei giorni 23-24 novembre 2018. Invece don Jarosław Wąsowicz ha pianificato una giornata di studio dedicata al Primate di Polonia, card. August Hlond, la quale si svolgerà nel Parlamento polacco il 22 ottobre 2018. Anche in questo caso don Wąsowicz è stato in grado di coinvolgere tanti studiosi che provengono da numerosi centri di ricerca e non solo di quelli della Polonia.

        Sono state presentate le domande d’ammissione da parte di suor Małgorzata Łukawska FMA, don Krzysztof Lis SDB e don Marek Babicz SDB che sono state valutate positivamente, quindi il presidente dell’ACSSA Polonia è stato incaricato di rivolgersi alla Presidenza ACSSA per la loro ammissione ufficiale. Anche è stata presa in considerazione la proposta di chiedere alla Presidenza di nominare don Jan Krawiec “Membro Onorario” della nostra Associazione. Don J. Krawiec, emerito professore nello Studentato di Filosofia e di Teologia a Cracovia, ha realizzato numerose ricerche storiche sulla Congregazione Salesiana in Polonia e sui numerosi salesiani, nonché ha guidato numerose ricerche a carattere. Tale proposta è stata accettata e sarà inoltrata alla Presidenza mondiale per l’approvazione. La prossima assemblea è fissata per il 22 novembre 2018. Il presente riassunto è a cura di don Stanisław Zimniak.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments are closed.