Fauda Felicina

Felicina Fauda: Diario in occasione del primo viaggio in America della Superiora Generale Sr. Catterina Daghero 1895-1897

Nello scorso mese di agosto è stato pubblicato il primo volume di una nuova collana della Pontificia Facoltà di Scienze...

Copertina volume 2020 definitiva - 2 marzo 2020_page-0001

Marcel Verhulst: “Demain sera plus beau”. Biographie du Père René-Marie Picron (1906-1991). (= ACSSA – Studi, 9).

Presentazione – volume Ce nouvel ouvrage de M. Verhulst présente un personnage marquant de l’histoire salésienne de Belgique et d’Afrique...

29 febbraio 2020 - Assemblea ACSSA Spagna

RESUMEN de la REUNIÓN de ACSSA-España 29 de febrero de 2020

El sábado 29 de febrero de 2020, a las 10:30 de la mañana, en la Casa Don Bosco de Madrid,...

Polonia 2

ASSEMBLEA ACSSA POLONIA: 23 NOVEMBRE 2019

Il 23 novembre 2019, nella sede dell’Ispettoria San Stanislao Kostka a Varsavia, si è svolto l’incontro dei membri della Sezione...

acssa italia

ASSEMBLEA ACSSA ITALIA – 16 NOVEMBRE 2019

Sabato 16 novembre 2019 si è tenuta per l’intera giornata, presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Via Marghera in Roma, l’assemblea...

BRASILIA

ENCONTRO ANUAL ACSSA BRASIL – Brasília, 10 e 11 de setembro de 2019

  Nos dias 10 e 11 de setembro 2019, alguns membros da ACSSA Brasil e Secretários Inspetoriais – SDB FMA,...

ispettori

Incontro tra Ispettori, ISS e ACSSA

Giovedì, 20 giugno 2019 – L’incontro dei nuovi Ispettori con il Direttore dell’Istituto Storico Salesiano (ISS), don Thomas Anchukandam, e...

16 giugno 2019 - Baumkirchen - 1-1-1

NOMINA A MEMBRO ONORARIO DELL’ASSOCIAZIONE CULTORI DI STORIA SALESIANA DELL’ARCIVESCOVO EMERITO DI SALISBURGO DR. ALOIS KOTHGASSER SDB

  Il 16 giugno 2019, a Baumkirchen (Austria), il segretario dell’Associazione Cultori di Storia Salesiana (ACSSA) don Stanisław Zimniak ha...

11 maggio 2019 - 1

Seduta della Presidenza Mondiale ACSSA – 11 maggio 2019

  Sabato 11 maggio 2019 all’Università Pontificia Salesiana (UPS) si è svolta la riunione della Presidenza mondiale dell’ACSSA. Erano presenti:...

Assemblea - 30 marzo 2019 (002)

L’Assemblea dell’Istituto Storico Salesiano – 30 marzo 2019

Sabato 30 marzo 2019 all’Università Pontificia Salesiana (UPS) si è svolta l’Assemblea dell’Istituto Storico Salesiano (ISS). Erano presenti: don Thomas...

provoost

Wim Provoost: Correspondence Belge de don Bosco (1879-1888)

Au XIXe siècle, de nombreux catholiques considéraient Don Bosco comme un saint vivant. En Belgique aussi, son choix radical pour...

< >

RIUNIONI

 23 ottobre 2020: Consiglio Direttivo e Consiglio di Redazione “Ricerche Storiche Salesiane”

24 ottobre 2020: Assemblea dell’Istituto Storico Salesiano

Venerdì, 23 ottobre 2020, si è svolta la seduta del Consiglio Direttivo dell’Istituto Storico Salesiano (ISS), seguita da quella del Consiglio di Redazione della rivista semestrale “Ricerche Storiche Salesiane”. Invece il giorno seguente si è svolta l’Assemblea dell’ISS nella quale sono stati esaminati i temi che il Consiglio Direttivo ha ritenuto importanti per lo svolgimento regolare della ricerca e del funzionamento logistico dell’istituto. Sono stati trattati, dunque, vari argomenti:

L’importanza di fornire i dati inerenti l’attività scientifica salesiana, con particolare attenzione alla dimensione storica, attraverso le tecnologie moderne avanzate. Perciò è stato don Michal Vojtàš, Direttore del Centro Studi Don Bosco, il quale è anche ideatore della proposta, a presentare il sito Salesian OnLine Resources. Uno strumento moderno di rilevante importanza per la realizzazione delle ricerche scientifiche sui temi salesiani, pensato per gli studenti universitari, nonché per i ricercatori professionali.

Poi si è valutato lo stato di preparazione del congresso internazionale dedicato a don Paolo Albera, secondo successore di don Bosco, per commemorare i 100 anni dalla sua morte. Il comitato organizzativo ha proposto il cambiamento della data e del luogo e, inoltre, ha parlato delle varie modalità per la realizzazione di questo evento. Quindi è stata fissata di nuovo la data dello svolgimento: dal 29 al 31 ottobre 2021; il luogo del congresso sarà la sede dell’Università Pontificia Salesiana e non più a Torino, come era stato stabilito. Questo cambiamento è dovuto alla pandemia, cioè al “coronavirus”. Inoltre sono state valutate le tematiche che dovrebbero concentrarsi su temi universali che interroghino l’intera Famiglia Salesiana, evitando argomenti legati a una tematica locale.

Sempre in tema di don Albera, si è parlato del progetto – in verità già in corso – per la produzione di una nuova biografia, scientificamente valida, riguardante questo poco valorizzato personaggio della storia salesiana ed ecclesiale. Questo lavoro è stato affidato a don Germain Kivungila, membro dell’ISS.

Un’altra proposta presa in considerazione riguardava il missionario ed esploratore salesiano don Alberto De Agostini. Si sarebbe dovuto realizzare un convengo in questo autunno, ma ciò è stato reso impossibile a motivo del “coranavirus”.  Don Francesco Motto, che è stato incaricato di tale lavoro, ha espresso la speranza di potere realizzarlo nell’anno 2022.

Siccome si avvicina un anniversario molto importante per la storia salesiana, cioè i 150 anni dalla prima spedizione missionaria, avvenuta il 14 novembre 1875, l’ISS si è proposto di organizzare un convegno internazionale al riguardo. I membri si sono interrogati sulla sua impostazione tematica: studiare vari temi legati alla dimensione missionaria salesiana oppure concentrarsi sui personaggi che hanno lasciato un’impronta significativa in vari ambienti ecclesiali, sociali e culturali? Tutti i membri ritengono che rimane imprescindibile l’esigenza metodica, cioè fare le ricerche nettamente a carattere scientifico, applicando il metodo storico, e lasciare ad altre istanze la dimensione celebrativa. Quest’anno è stata pubblicata la ricerca di Marcel Verhulst « Demain sera plus beau ». Biographie du P. René-Marie Picron (1906-1991); questa è giudicata importante per il discorso missionario salesiano; per cui una sua presentazione. Infatti è uno studio che merita di essere reso noto, perché riguarda l’Africa e l’Europa: due continenti, studiati attraverso una figura missionaria di rilievo della Congregazione salesiana. Sono state avanzate tre proposte per realizzare questo evento.

È stato esaminato l’andamento dei lavori in corso: 1. Secondo volume delle Fonti Salesiane ad opera di: di don José M. Prellezo, don Aldo Giraudo e don Thomas Anchukandam; 2. Il volume di: don Thomas Anchukandam, Theological Formation of Salesians in India with special reference to Kristu Jyoti College (il titolo potrà subire una modifica); 3. Il nono volume: Epistolario di don Bosco a cura di don Francesco Motto; 4. Corrispondenza dei polacchi con don Bosco per opera di don Jarosław Wąsowicz e don Stanisław Zimniak; 5. Repertorio Bibliografico: 2008-2019 a cura di Cinzia Angelucci e Stanisław Zimniak (per la piccola collana dell’ISS).

Subito sono state presentate due proposte di pubblicazione delle ricerche degli studiosi esterni all’ISS. La prima è di Paolo Pieraccini: Salesiani in Terra Santa: dall’“Opera Don Belloni” al Mandato Britannico (1863-1920): attività educativa, questioni politico-diplomatiche, problemi d’identità nazionale. La seconda è di don Marcel Verhulst: Vie, action, et pensée de Don Francesco Scaloni, provincial en Belgique et en Angleterre (1861-1926). L’Assemblea si è espressa favorevole, però ponendo la condizione di avere la recensione di due esperti, prima di procedere alla stampa.

Un punto importante è stato l’esame della programmazione dei lavori dei Membri ISS (stabili e associati) per il periodo 2021-2026. Dopo questo i presenti sono passati a indagare sulle nuove modalità di collaborazione tra l’ISS e l’ACSSA, cioè rendere l’Associazione meno vincolata ai membri ISS, specie nell’ambito di gestione (vari uffici sin dall’inizio erano a carico dei membri dell’ISS). Certamente sarà un passaggio delicato, perché una efficace autogestione richiede persone di una certa qualità scientifica e idoneità logistica; inoltre queste persone dovranno avere il tempo assicurato per tale attività dalle nostre autorità e non fungere da “volontari” senza alcun concreto appoggio governativo. Comunque questa piattaforma di una certa valenza, che costituisce l’ACSSA per l’ISS, dovrà essere riorganizzata nel suo governo interno con tanta attenzione. Dovrà godere, come affermano i rispettivi Statuti, una cooperazione per assicurare la dimensione scientifica di questo movimento culturale. Brevemente si è ritornato all’antica questione di produrre una specie di manuale in cui dovrebbero essere raccolte le norme editoriali per l’edizione critica delle fonti salesiane. Di seguito si è preso la nota di alcuni strumenti metodologici, cioè del glossario, delle sigle che sono da tenere presenti nella stesura delle nostre ricerche.

Il segretario ha riferito sull’aggiornamento del sito ISS-ACSSA: sono rimaste ancora alcune opere da inserire, ma comunque c’è speranza che in poco tempo sarà messo a disposizione tutto il materiale prodotto dall’ISS e dall’ACSSA. Di nuovo è stata ripresa la questione di avere recensori più numerosi, però sempre specializzati nelle materie storiche salesiane. Perché questo solo potrà garantire la qualità delle nostre ricerche. Il caporedattore ha presentato il materiale per la rivista “Ricerche Storiche Salesiane” per il secondo numero del 2020, per il primo numero del 2021 e per il secondo numero 2021. Ha rinnovato l’appello a rendersi ancora più disponibili per compiere le recensioni. Infine ha chiesto di informarlo delle nuove pubblicazioni relative alla storia salesiana per inserire nel “Repertorio bibliografico”.

A cura di don Stanisław Zimniak (segretario di coordinamento)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments are closed.