Fauda Felicina

Felicina Fauda: Diario in occasione del primo viaggio in America della Superiora Generale Sr. Catterina Daghero 1895-1897

Nello scorso mese di agosto è stato pubblicato il primo volume di una nuova collana della Pontificia Facoltà di Scienze...

Copertina volume 2020 definitiva - 2 marzo 2020_page-0001

Marcel Verhulst: “Demain sera plus beau”. Biographie du Père René-Marie Picron (1906-1991). (= ACSSA – Studi, 9).

Presentazione – volume Ce nouvel ouvrage de M. Verhulst présente un personnage marquant de l’histoire salésienne de Belgique et d’Afrique...

29 febbraio 2020 - Assemblea ACSSA Spagna

RESUMEN de la REUNIÓN de ACSSA-España 29 de febrero de 2020

El sábado 29 de febrero de 2020, a las 10:30 de la mañana, en la Casa Don Bosco de Madrid,...

Polonia 2

ASSEMBLEA ACSSA POLONIA: 23 NOVEMBRE 2019

Il 23 novembre 2019, nella sede dell’Ispettoria San Stanislao Kostka a Varsavia, si è svolto l’incontro dei membri della Sezione...

acssa italia

ASSEMBLEA ACSSA ITALIA – 16 NOVEMBRE 2019

Sabato 16 novembre 2019 si è tenuta per l’intera giornata, presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Via Marghera in Roma, l’assemblea...

BRASILIA

ENCONTRO ANUAL ACSSA BRASIL – Brasília, 10 e 11 de setembro de 2019

  Nos dias 10 e 11 de setembro 2019, alguns membros da ACSSA Brasil e Secretários Inspetoriais – SDB FMA,...

ispettori

Incontro tra Ispettori, ISS e ACSSA

Giovedì, 20 giugno 2019 – L’incontro dei nuovi Ispettori con il Direttore dell’Istituto Storico Salesiano (ISS), don Thomas Anchukandam, e...

16 giugno 2019 - Baumkirchen - 1-1-1

NOMINA A MEMBRO ONORARIO DELL’ASSOCIAZIONE CULTORI DI STORIA SALESIANA DELL’ARCIVESCOVO EMERITO DI SALISBURGO DR. ALOIS KOTHGASSER SDB

  Il 16 giugno 2019, a Baumkirchen (Austria), il segretario dell’Associazione Cultori di Storia Salesiana (ACSSA) don Stanisław Zimniak ha...

11 maggio 2019 - 1

Seduta della Presidenza Mondiale ACSSA – 11 maggio 2019

  Sabato 11 maggio 2019 all’Università Pontificia Salesiana (UPS) si è svolta la riunione della Presidenza mondiale dell’ACSSA. Erano presenti:...

Assemblea - 30 marzo 2019 (002)

L’Assemblea dell’Istituto Storico Salesiano – 30 marzo 2019

Sabato 30 marzo 2019 all’Università Pontificia Salesiana (UPS) si è svolta l’Assemblea dell’Istituto Storico Salesiano (ISS). Erano presenti: don Thomas...

provoost

Wim Provoost: Correspondence Belge de don Bosco (1879-1888)

Au XIXe siècle, de nombreux catholiques considéraient Don Bosco comme un saint vivant. En Belgique aussi, son choix radical pour...

gruppo nairobi

2ème SEMINAIRE CONTINENTAL ACSSA-AFRIQUE ET MADAGASCAR (Afrique et Madagascar du 4 au 9 mars 2019 Nairobi)

 SULLE ORME DEI NOSTRI PIONIERI NELLA MISSIONE SALESIANA Don Bosco Youth Educational Services (DBYES) Dagoretti Maarket Road P.O. Box 2...

< >

Tag: Francesco Cerruti

Francesco Cerruti. Lettere circolari e programmi di insegnamento (1885-1917)

978-88-213-0624

Nella collana Fonti – serie seconda – dell’Istituto Storico Salesiano il prof. José Manuel Prellezo, membro associato dell’ISS, ha dato alle stampe “Francesco Cerruti. Lettere circolari e programmi di insegnamento (1885-1917)”. Data la statura intellettuale e la carica istituzionale assunta da don Cerruti nell’ambito del Consiglio superiore dei Salesiani – “direttore generale degli studi e delle scuole salesiane” – il volume costituisce evidentemente una fonte preziosissima, per lo più inedita, per la conoscenza di molte questioni e orientamenti educativo-didattici della congregazione salesiana e delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cerruti F. Lettere circolari e programmi di insegnamento (1885-1917)

Introduzione, testi critici e note a cura di J.M. Prellezo

L’interpretazione e la messa in pratica del pensiero e dell’esperienza pedagogica di Don Bosco sono stati, senza dubbio, due aspetti di un’unica preoccupazione profondamente sentita che traspaiono con evidenza da questi scritti di uno studioso e superiore della Congregazione salesiana. Viene interpretata la tradizione degli insegnamenti di Don Bosco nello sviluppo dell’opera salesiana dopo la sua morte, per cui nell’arco dei 30 anni revisionati, non viene mai meno la tensione ideale del fondatore.
Si evidenzia l’impegno di fedeltà alla genuina tradizione salesiana e il proposito di non perdere aspetti del pensiero di Don Bosco ritenuti essenziali e perenni da trasmettere alle generazioni future di salesiani e giovani educati secondo il suo sistema.
Don Cerruti traduce il sistema preventivo applicandolo al mondo della scuola, facendolo interagire con la pedagogia classica e moderna. Per cui egli, per il suo tempo, appare come il vero sistematore delle scuole e degli studi che si moltiplicarono nella vita educativa della “Pia Società Salesiana”.

acquista sul sito della Editrice LAS

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail [Top]