Macq 15In India si sta assistendo ad una crescita esponenziale dei casi di Coronavirus, le grandi città indiane contano milioni di abitanti e il loro sviluppo ha visto sorgere un po’ ovunque numerose baraccopoli.

Qui vivono milioni di abitanti che sono tra le persone più vulnerabili del paese e la cui sopravvivenza è basata su un’economia informale con salario giornaliero. A causa dei blocchi dovuti al COVID non possono uscire per lavorare e non riescono cosi a provvedere a loro stessi e alle proprie famiglie. La fame sta iniziando ad essere la maggiore preoccupazione del paese e un’ ulteriore causa di morte tra la popolazione già duramente colpita.

Molti provano a ritornare nei villaggi di origine da dove anni prima sono fuggiti per sperare in una vita migliore ma un numero considerevole di loro purtroppo non riesce a giungere a casa, stremati dalle fatiche del lungo viaggio che hanno intrapreso privi di cibo e acqua.

Per sostenerli i salesiani hanno messo su una rete di aiuti che coinvolge realtà internazionali, privati e alcune aziende locali. Grazie a loro quotidianamente riescono a raggiungere migliaia di persone in diversi distretti e distribuire cibo, kit di protezione personale e prodotti  per l’igiene necessari in questo periodo.

Sostieni anche tu la lotta che i salesiani stanno portando avanti contro il Covid-19

2020 Dona ora nuovo Logo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo