Fotonotizie

Corumbá, Brasile - agosto 2021 - Il campo estivo della casa “Cidade Dom Bosco” di Corumbá, opera salesiana che quest’anno ha celebrato il suo 60° anniversario di attività, sta offrendo a 15 giovani tra i 15 e i 18 anni un’esperienza di volontariato. Pur con le limitazioni dovute alla pandemia, e con tutte le accortezze anti-contagio di Covid-19, questi stessi ragazzi, che frequentano le attività pomeridiane del “Progetto Criança e Adolescente Feliz” (PCAF – Progetto Bambini e Adolescenti Felici) al mattino animano i bambini dai 6 ai 12 anni e trasmettono loro, con dinamiche e l’esempio, dei messaggi di speranza. In tutto, sei laboratori sono stati frequentati da almeno due volontari, mentre gli altri hanno lavorato servendo nei corridoi e alla registrazione fotografica delle attività.

Lahore, Pakistan - luglio 2021 – Il Centro Giovanile e Tecnico “Don Bosco” di Lahore ha organizzato per sabato 17 luglio 2021 un’attività di piantagione di alberi per educare gli studenti e gli insegnanti alla conservazione e alla cura del Creato. Il campus dell’opera salesiana è stato utilizzato per piantare un gran numero di piccoli arbusti, che nel tempo cresceranno e diventeranno grandi alberi, che non solo aiuteranno a migliorare la bellezza della natura e a purificare l’aria della zona, ma serviranno anche ad attirare vari tipi di uccelli che vi potranno nidificare. Salesiani, insegnanti, allievi, exallievi, Salesiani Cooperatori e aspiranti salesiani hanno partecipato con grande entusiasmo all’attività. L’obiettivo finale è riuscire a piantare 200 alberi nel corso dell’anno.

Lusaka, Zambia, luglio 2021 - Due salesiani della Visitatoria “Maria Ausiliatrice” di Zambia-Malawi-Zimbabwe-Namibia (ZMB), Paul Nkandu, di 30 anni, e Christopher Nonde, di 32, hanno emesso la loro professione perpetua il 31 luglio 2021 nella chiesa del Sacro Cuore a Lusaka-Makeni, durante la liturgia presieduta dal Superiore di ZMB, don Christopher Rychcik. Entrambi hanno completato il secondo anno di Teologia a Nairobi, in Kenya, presso il Centro “Don Bosco” di Utume.

Alafua, Samoa – luglio 2021 – Allo scopo di favorire la sostenibilità dell’istituto, dallo scorso anno il Centro Tecnico “Don Bosco” (DBTC, in inglese) di Alafua ha iniziato dei nuovi corsi con i quali gli studenti possono specializzarsi in alcuni mestieri. Tra questi c’è quello di cucito, grazie al quale ragazze e ragazzi possono realizzare capi d’abbigliamento. Visto il successo del corso i dirigenti scolastici del DBTC, in collaborazione con l’insegnante di cucito, la sig.ra Tasileta Tagiilima, hanno deciso di estendere il corso anche ai membri della comunità locale, soprattutto donne, per accrescere anche le loro competenze e generare un reddito. Nella seconda metà del 2020, dopo l’orario scolastico è stato organizzato il primo corso, con un grande numero di partecipanti. Poi sono stati organizzati contemporaneamente altri due corsi di 10 settimane, che si sono appena conclusi, e altre 40 donne si sono già iscritte per il prossimo.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".